Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano
FOCUS
focus arrow
MotoGP. Dovizioso: “Bene. Ma non basta per essere sereni” F1, Carey: «Copenaghen sarebbe fantastica per un GP» Formula 1 warned against 'destructive' talks by McLaren's Zak Brown Injured Ferrari F1 mechanic has successful surgery on broken leg F1, collaborazione Haas-Ferrari legale per Whiting F1 McLaren, Alonso e la nuova MCL33: «Pronti per un passo in avanti» Australian GP boss: Best F1 races have 'huge untapped potential' MotoGP 2018. Rossi: "Troppi alti e bassi" F1, nessun americano pronto? Bourdais difende i piloti Usa Way too many people criticise Formula 1 - Pierre Gasly Mercedes to launch 2018 Formula 1 car on same day as Ferrari F1 Cina, Ricciardo: «Vittoria totalmente inattesa, mi sono divertito» First details of Formula 1's 2018 TV shake-up revealed Renault has 'draconian' plan for its Formula 1 engine reliability F1 Haas, confermato Ferrucci come pilota di sviluppo Lewis Hamilton: Barcelona F1 circuit has lost its character F1, test Barcellona: si vedono solo Alonso e Ricciardo New F1 theme music to be written by Hollywood composer F1 Australia, disastro Haas: si ritirano Magnussen e Grosjean Mercedes and Ferrari F1 launches: Fans' verdicts on the 2018 cars

FORMULA E: AL VIA A ROMA L'E-Prix 2018 , IN 30000 ELETTRIZZATI

Turney Lowres, Formula E- photo di Alessio De Marco

SkeetGp

ROMA – Tornano i bolidi su quattro ruote nella Capitale, anche se, in questa versione moderna, strizzano l’occhio al futuro con monoposto completamente elettriche con il patrocinio di Enel, sponsor dell’evento e primo sostenitore dell’energia rinnovabile nel segno della sostenibilità. 
Nel moderno quartiere dell’Eur, nella parte sud della città, tutto è ormai pronto per l’intensa giornata di oggi,dove si registra il tutto esaurito: i 30000 biglietti tutti staccati. A partire dalle 8 del mattino, le venti monoposto di Formula E si sfideranno tra prove libere, qualifiche e gara, sfilando tra alcune delle più belle opere architettoniche costruite a Roma negli ultimi decenni.
Il francese Jean-Eric Vergne, ex pilota di Formula uno con Toro Rosso, guida la classifica del campionato, giunto alla settima gara della stagione, con 109 punti conquistati con la sua Techeetah, trenta di vantaggio su Felix Rosenquist e trentatre sull’inglese Sam Bird: idolo di casa Luca Filippi, che con la sua Nio Formula E team è chiamato al riscatto dopo una prima parte di stagione dove ha portato a casa un solo punto.

Appuntamento domattina alle 8 per le prove libere, quando saranno attese oltre trenta mila persone tra le tribune ed i prati dell’Eur; chi non sarà nella Capitale, potrà seguire la seconda sessione di prove libere alle 10.30 in diretta su Italia2, seguite da approfondimenti e collegamenti da varie parti del circuito, per poi seguire le qualifiche alle 14, anche su Italia1 e la gara in diretta alle 16 sugli stessi canali.