Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano
FOCUS
focus arrow
F1, Pirelli: «Con nuove gomme più Gp a due soste nel 2018» F1 has no excuse for being outshone by F2 - Lewis Hamilton F1, Ross Brawn: «Non vogliamo perdere la Ferrari» F1 Mercedes, Hamilton: «Un anno incredibile» Bottas was 'embarrassing' in Brazilian Grand Prix - Villeneuve Red Bull boss Horner: 2018 Formula 1 engine rules 'barking mad' Brazilian GP: Ricciardo 'likely' to get grid penalty MotoGP 2018. Buriram test in Tailandia. Marquez in testa Livio Suppo lascia HRC Daniil Kvyat put 'unnecessary pressure' on himself in F1 - Franz Tost F1, Bottas soddisfatto della nuova monoposto MotoGP. Il Live della presentazione del team Ducati 2018 F1: nomination ai Laureus Award per Hamilton, Raikkonen e Mercedes Toro Rosso to reveal Honda-powered F1 car on day one of 2018 testing F1, Claire Williams: «Stop ombrelline? Lo sport ne aveva bisogno» F1, un nuovo futuro per la Manor Brazilian GP: Hamilton pips Bottas to top second practice MotoGP 2017. Marquez campione del mondo 2017 Formula 1's halo could feature digital 'ticker' display Red Bull has 'softened' with handling junior F1 drivers - Mark Webber

FERRARI: CON L’ADDIO DI SANTANDER CAMBIANO ANCHE I COLORI DELLA LIVREA


SkeetGp

di Alex Scotti e Marcel Vulpis

La decisione di Banco Santander di uscire dal Circus, dopo undici stagioni (tra McLaren e Ferrari), ha costretto il “Cavallino” a rivedere le sue strategie a livello di sponsorizzazione. Secondo le indiscrezioni, la scuderia di Maranello dovrebbe ampliare i rapporti col main sponsor Philip Morris pubblicizzandone il marchio Iqos. In attesa del prossimo 22 febbraio, giorno della presentazione ufficiale della monoposto 2018, c’è curiosità per capire se questi cambiamenti incideranno anche sui colori della vettura. Il rapporto tra la nota azienda, leader nel settore tabacco, e la Ferrari è consolidato da oltre 40 anni, nonostante il “tobacco ban” della FIA vieti alle scuderie di pubblicizzare loghi e scritte dei produttori di sigarette. Da questa stagione, per aggirare tale normativa, sulla rossa potrebbe comparire Iqos, la marca di proprietà della Philip Morris, che gestisce il brand più famoso di sigarette elettroniche.

In Formula Uno accade spesso che gli sponsor condizionino i colori delle loro vetture. Per questo sono in molti ad ipotizzare la comparsa del grigio, accanto al rosso, sulle auto di Vettel e Raikkonen. 

Quel che è certo sarà la scomparsa del "bianco" del Banco Santander. Una Ferrari grigio-rossa che sarà cromaticamente simile alla Ducati appena presentata. Infatti, è atteso a breve l’annuncio di Iqos come sponsor anche per la scuderia di Borgo Panigale.