Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano
FOCUS
focus arrow
F1 testing: Force India not leading midfield pack - Sergio Perez Red Bull puts pressure on Renault for 'fast and reliable engine' F1 Australia, Vettel: «Daremo del filo da torcere ad Hamilton» Formula 1 believes five million fans could take up new TV service F1 Mercedes, Hamilton: «Non posso dire se la prossima sarà una gara noiosa» Hartley and Perez both penalised over F1 formation lap mix up Mercedes ran old F1 engines to 'full benefit' in Canadian Grand Prix MotoGP 2018. Marquez: "Nessuna follia" Fernando Alonso: McLaren can forget F1 midfield and look to Red Bull Mercedes' FIA query prompts new Formula 1 oil rules intrigue F1's 2019 changes haven't done teams' research 'justice' - Renault F1 Bahrain, nelle prime libere Ricciardo il più veloce, 3° Raikkonen e 4° Vettel Valtteri Bottas: Mind games with Lewis Hamilton a waste of energy Renault promises F1 upgrades bigger than gap to Mercedes/Ferrari Spanish Grand Prix: Lewis Hamilton dominates in Mercedes one-two La versione di Zam. Il GP di Spagna Last-minute vote to decide 2019 Formula 1 overtaking changes Lewis Hamilton: Mercedes changed everything for Baku F1 qualifying F1 Cina, Raikkonen: «Bene ma volevo di più» Alfa Romeo F1 deal makes Sauber 'much more attractive'

SARAJEVO SI RILANCIA A LIVELLO INTERNAZIONALE ATTRAVERSO LA FORMULA E

Formula E - Sarajevo

Economy

 PROGETTO DA 10 MILIONI DI EURO

Sarajevo, capitale della Bosnia Erzegovina (BiH)), dopo una proposta del sindaco della città Abdulah Skaka, sostenuta all’unanimità dal consiglio comunale, ha deciso di spingere sull’acceleratore per portare una gara di Formula E, mondiale di specialità dedicato alle vetture elettriche, nella capitale dello stato balcanico, utilizzandola come “driver” per aumentare l’economia e il turismo della città.

Secondo il sito ufficiale della BiH, i colloqui tra il primo cittadino bosniaco e i vertici della Formula E stanno andando avanti da oltre un mese, con una serie di proposte sul tavolo, per un circuito che dovrebbe nascere nel centro della città. Il consiglio comunale, nel frattempo, è chiamato ad approvare un primo finanziamento nell’ordine di 120 mila dollari, per la produzione di uno studio di fattibilità da consegnare agli organizzatori del campionato automobilistico, nato 4 anni fa sotto l’egida FIA (Federazione Internazionale dell’Auto). L’interesse di Sarajevo arriva dopo che la Formula E ha scelto di firmare un agreement di 10 anni con l’Arabia Saudita un mese fa, per mettere in scena il primo e-prix in Medio Oriente.

L’operazione in oggetto conferma la corsa di molte città (soprattutto metropoli, inclusa Roma) ad ospitare prove del campionato mondiale di Formula E, perché il futuro del comparto automobilistico va in questa direzione e ciò consentirà di sviluppare, ove è possibile, nuovi progetti di mobilità urbana. Da tempo si parla nell’ambiente per esempio di Smart Cities e questa serie automobilistica può essere una importante opportunità da sfruttare per le diverse municipalità sparse nel mondo in tutti e cinque i continenti. Nello specifico Sarajevo, dopo anni di silenzio in ambito geopolitico, intende mostrarsi a livello internazionale attraverso lo sport. Per questa ragione si stima che l’impegno economico globale a supporto dell’iniziativa non sarà inferiore ai 10 milioni di euro, in caso di firma tra la municipalità bosniaca (nei prossimi mesi) e il board della Formula E. Significativo che la scelta di legarsi al futuro delle auto elettriche (sotto il profilo sportivo) sia stato accettato dal consiglio comunale all’unanimità, scongiurando, di fatto, l’idea di un referendum popolare, come è successo, per esempio, in Svizzera a Sion per l’ipotesi della candidatura olimpica invernale del 2026 (peraltro rigettata, al termine del referendum, dal 54% della popolazione del cantone rossocrociato). 

 

Aggiungi un commento

TOP FOCUS

16/Feb/2018
Yamaha si mette nelle mani di Rossi, relegando in un angolo il giovane Viñales, perché l'unico ritenuto capace di sferrare un gancio al volto di un portentoso...
Rossi e Vinales in crisi a Buriram
19/Feb/2018
Delle due l'una: o alla Yamaha hanno deciso di gettare fumo negli occhi alla concorrenza, oppure la Casa giapponese ha dei grossi problemi da risolvere e non...
Rossi impreca
09/Apr/2018
Uno ha perso il controllo in pista e l'altro è finito fuoripista e in terra. Uno ha dimostrato di essere il protagonista di una delle più grandi rimonte dello...
26/Gen/2018
di Alex Scotti e Marcel Vulpis La decisione di Banco Santander di uscire dal Circus, dopo undici stagioni (tra McLaren e Ferrari), ha costretto il “...