Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano
FOCUS
focus arrow
Formula 1, al posto delle Grid Girls arrivano i bambini Mercedes close to breaking 1000bhp barrier with Formula 1 engine McLaren blocks push to keep shark fin engine cover on 2018 F1 cars F1, Vasseur: «Ho rotto l'accordo con Honda in un'ora» Mercedes F1 driver Bottas says halo didn't hinder race distance run Sirotkin backing will be spent on development of Williams F1 car Aftermath of Hamilton Baku clash Vettel's 'worst feeling' of 2017 F1, Stroll alla 24Ore di Daytona Renault's F1 engine focus 'has to be on 2018' F1 race start times could change in plans to boost TV ratings McLaren defends push for F1 shark fin ban after Ferrari criticism Red Bull announces launch date for 2018 Formula 1 challenger F1, Ecclestone: «Non c'è Formula 1 senza la Ferrari» F1: Hamilton, Verstappen, Leclerc protagonisti ai Fia Awards Chiedilo a Zam, domande sulla MotoGP con Paolo Ciabatti (Ducati) F1 Mercedes, Hamilton: «Schumacher rimane un modello per dedizione e volontà» F1 Gp Brasile, Hamilton: «Il mio team minacciato e rapinato» Hamilton, bufera sui social dopo le accuse al nipote: «Non ti vesti da maschio» F1, Williams: a gennaio la decisione su Kubica F1 Gp Brasile, Isola: «Sarà una gara ricca d'azione»

CHI È JOHN C. MALONE


Dossier

Magnate dei media, John Carl Malone (nato il 7 marzo 1941) ha un patrimonio netto di $ 9,22 miliardi

  • È il maggiore azionista di Liberty Media, che vale 24 miliardi di dollari     ​
  • Possiede il 2% del Gruppo Liberty Media Formula One separatamente negoziato
  • Possiede il 28% di Discovery Communications, che ha appena siglato un accordo da $ 14.6 miliardi per Scripps
  • È proprietario di un quarto di Liberty Global, la più grande compagnia via cavo internazionale con 29 milioni di abbonati.
  • Possiede l'8% degli Atlanta Braves quotati in borsa.
  • Possiede 2,2 milioni di acri di terra, rendendolo il più grande proprietario terriero degli Stati Uniti.

È classificato al 151° posto nell'indice miliardario di Bloomberg

La Liberty Media Corporation (LMC) ha 3 titoli separati:

  • Il Braves Group – che segue principalmente la squadra di Baseball
  • Liberty Group Sirius XM – con interessi nelle radio
  • Formula One Group – che comprende F1, Live Nation, Time Warner, Viacom   

Quindi Malone, oltre ad essere ceo della LMC, ne è anche azionista. 

L’antitrust britannica ha accertato che la LMC ha totale potere decisionale sulla F1, e  che tutta la società è controllata da un solo uomo: John Malone.

Dossier


L'AFFAIRE GRID GIRLS

QUANDO IL MARKETING È FEMMINISTA Ecclestone-Liberty Media, modi diversi di pensare la F1 In Dossier Documents, tutti i nostri approfondimenti

leggi tutto

TOP FOCUS

4 settimane 1 giorno
di Alex Scotti e Marcel Vulpis La decisione di Banco Santander di uscire dal Circus, dopo undici stagioni (tra McLaren e Ferrari), ha costretto il “...
Post di Bulega poi cancellato, nell'articolo.
4 mesi 6 giorni
Radio Tavullia International è sempre sul pezzo e oggi ha lanciato la notizia di una scomparsa, la scomparsa - su facebook - del messaggio postato ieri mattina...
2 settimane 6 giorni
Intervista a Uberto Selvatico, presidente del circuito di Imola che sogna la Formula 1 articolo di M. Vulpis ed E. Biondi “Sarebbe bello rivedere la F.1...
Suggestiva immagine della Mercedes all'Eau Rouge di Spa
1 mese 2 settimane
Strano mondo, quello dei motori: mentre nel mondiale a due ruote sembra che i media facciano a gara per scoprire con un anno di anticipo dove andranno ad...